Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_teheran

Visita a Teheran del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Data:

28/02/2017


Visita a Teheran del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, On.le Gian Luca Galletti, ha svolto una missione a Teheran per prendere parte alla sedicesima edizione della Fiera Internazionale sull'Ambiente che si è aperta il 24 febbraio. Dopo essere intervenuto alla cerimonia di apertura il Ministro ha avuto colloqui con la Vice Presidente della Repubblica Islamica dell’Iran e Capo del Dipartimento Ambiente, Sig.ra Ebtekar, e con il Ministro dell'Energia, Chitcian. Egli ha inoltre visitato lo spazio allestito da ICE-Agenzia alla nona fiera internazionale sulle energie rinnovabili, inaugurata lo stesso giorno ed alla quale hanno aderito 10 imprese italiane. La collaborazione in campo ambientale si conferma uno degli assi portanti delle relazioni bilaterali italo-iraniane. La continuita’ dei contatti e l’obiettivo di mantenere la cooperazione attiva sui binari bilaterale e multilaterale sono stati alcuni degli elementi che il Ministro Galletti ha evidenziato nel suo intervento alla cerimonia di apertura della fiera, durante la quale egli ha ricordato la vicinanza dell’Italia e il desiderio di mantenere gli impegni assunti negli ambiti internazionali. Il Ministro ha in particolare sottolineato che le tematiche ambientali possono ormai considerarsi il driver economico dei processi produttivi ed ha posto l’accento sul carattere globale delle sfide e, conseguentemente, delle misure per affrontarle, sul ruolo insostituibile del settore privato e sulla crucialita’ della ricerca scientifica per disporre di tecnologie all’avanguardia. E’ stato annunciato la proroga di due anni (2017-2018) dell’Action Plan italo-iraniano in campo ambientale e poste le basi per l’approfondimento della collaborazione nel settore delle energie rinnovabili e del trattamento delle acque.

 

fullsizerender


357