Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_teheran

Concerto straordinario dei Cameristi della Scala di Milano

Data:

22/09/2016


Concerto straordinario dei Cameristi della Scala di Milano

Mercoledì 21 settembre 2016, presso Vahdat Hall di Teheran si e’ tenuto il concerto straordinario dei Cameristi della Scala di Milano, organizzato con la Fondazone Roudaki, che ha conosciuto un grande successo di pubblico e di stampa. Tra gli sponsor la Fiera di Roma, il Comune di Milano ed il MAECI.
L'idea di questo concerto dei Cameristi della Scala, con Francesco Manara come solista, nasce nel corso di una missione di Giuliano Pisapia, allora sindaco di Milano. Testimonia il profondo interesse a sviluppare rapporti tra i due paesi nel campo musicale, in particolare la musica classica ed il jazz, marcando un'importante tappa di avvicinamento alla partecipazione italiana alla prossima Fiera del Libro di Teheran .
I cameristi hanno eseguito il Concerto in la maggiore per archi e il Concerto in mi minore “il Favorito” di Antonio Vivaldi, la "Fantasia da Il Trovatore di Giuseppe Verdi" di Camillo Sivori, il Concerto in re minore per archi di Antonio Vivaldi, il Cantabile per violino e archi di Nicolò Paganini e una Fantasia da La Traviata di Giuseppe Verdi per violino e archi di Antonio Bazzini.

 

Rassegna stampa Cameristi


334