Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_teheran

Allerta ai connazionali a seguito del sisma nella provincia dell'Azerbaijan Orientale

Data:

14/11/2011


Allerta ai connazionali a seguito del sisma nella provincia dell'Azerbaijan Orientale

Due scosse di terremoto di magnitudo 6.3 e 6.4 della scala Richter hanno colpito nel pomeriggio dell'11 agosto la provincia dell'Azerbaijan Orientale, con epicentro rispettivamente a 60 e 49 kilometri dalla citta' di Tabriz , nell'area compresa fra i centri di Haris, Varzaqan e Ahar.

 

Il bilancio provvisorio diramato dalle autorita' iraniane ammonta a circa 250 vittime, circa 2000 feriti e migliaia di sfollati.

 

Si invitano i connazionali ad evitare, fino a nuovo avviso, soggiorni e transiti non necessari nella zona colpita dal sisma e di informare della propria presenza l'Ambasciata a Teheran ( segreteria.teheran@esteri.it; consolato.teheran@esteri.it) , oltre a consigliare di registrare il proprio viaggio sul sito sul sito www.dovesiamonelmondo.it

 


131