Duomo di Amalfi

VISTI DI INGRESSO

INFORMAZIONI GENERALI PER I RICHIEDENTI VISTO

L'Ambasciata d'Italia può rilasciare visti uniformi per soggiorni di breve periodo (per un soggiorno di massimo 90 giorni in un periodo di 180 giorni) per lo spazio Schengen solo se la destinazione unica o principale del viaggio è l'Italia. Gli altri partner Schengen mantengono la facoltà di respingere alla frontiera i visitatori muniti di visto Schengen in violazione di tale di tale disposizione.

Documentazione minima necessaria per chiedere il rilascio di un visto di ingresso di breve durata:

1. Formulario di domanda gratuito formatoA3 F/R     formatoA4 
2. Due Fotografie Formato Tessera (35x40) non Ritoccate.
3. Passaporto con validità residua di almeno tre mesi successivi alla data della prevista uscita dallo spazio Schengen.
4. Prenotazione aerea ed alberghiera.
5. Assicurazione sanitaria.
6. Documentazione specifica per ogni tipologia di visto elencata nei rispettivi fogli informativi
7. Importo della percezione consolare in Euro

Tutti i richiedenti visto, ad eccezione dei minori di 12 anni, dovranno sottoporsi alla procedura di acquisizione delle impronte digitali.

Le domande di visto incomplete o contenenti documentazione poco chiara o contraddittoria potranno essere respinte allo sportello o comporteranno l'adozione di una decisione di diniego del visto.

Si rammenta infine che la decisione in merito alla concessione o al diniego di una domanda di visto restano soggette alla valutazione di questa Ambasciata e che avverso le decisioni di diniego è possibile presentare ricorso al Tribunale Amministrativo del Lazio nei termini di legge.

Per controllare la documentazione, leggi anche la presentazione: LA MIA DOMANDA DI VISTO PER TURISMO E' COMPLETA?

- Come posso prendere appuntamento per depositare una domanda di visto?

SPECIALE VISTI EXPO 2015: viaggiatori individuali o gruppi organizzati in possesso di un biglietto per visitare EXPO 2015 a Milano possono inviare una richiesta di appuntamento via mail all'indirizzo: vistiaffari.teheran@esteri.it
- L'oggetto della mail dovra' contenere la dizione "EXPO", il numero dei viaggiatori e la data di partenza secondo il calendario gregoriano (es.: EXPO: 4 pax - 10.06.2015). Il testo della mail dovra' contenere tassativamente le seguenti informazioni per ogni richiedente visto: (a) cognome e nome, (b) numero di passaporto, (c) numero del biglietto per Expo, (d) numero di telefono.
Le mail che non conterranno tali dati verranno automaticamente cancellate e non riceveranno risposta.

 

Se ho bisogno di un visto per turismo, devo utilizzare il servizio Prenota on line  .

Se ho bisogno di un visto per affari posso richiedere un appuntamento per il giorno lavorativo successivo ogni giorno dalle 7.30 presso il nostro ufficio di via Farzan Est n. 15, esibendo la lettera di invito dell'impresa italiana invitante.

Se ho un invito per una visita a familiari o amici residenti in Italia, posso accedere all'ufficio senza necessita' di appuntamento.

- Quali documenti sono necessari per chiedere un visto?

Si puo' scaricare l'elenco della documentazione richiesta, in italiano o in persiano, da questi link:

Documentazione richiesta per il rilascio di un Visto per Affari ZABUN E FARSI
Documentazione richiesta per il rilascio di un Visto per Turismo  ZABUN E FARSI
Documentazione Transito Aeroportuale



puntinaInformazioni Generali per gli studenti diretti in Italia

  

 


 


Grazie al database Visti è possibile ottenere le informazioni per richiedere il visto d'ingresso in Italia.